Vittorio Sgarbi


Vittorio Sgarbi è critico d’arte, opinionista, scrittore e personaggio televisivo.

Ha fornito il suo commento per opere di divulgazione in videocassetta e ha scritto negli anni numerosi saggi e volumi di storia e critica dell’arte. Tra i titoli più rilevanti ricordiamo “Carpaccio” (1979), “I capolavori della pittura antica” (1984), “La stanza dipinta” (1989), “Davanti all’immagine” (1990, vincitore del Premio Bancarella), “Onorevoli fantasmi” (1994), “Lezioni private” (1995), “Lezioni private 2” (1996), “Davanti all’immagine” (2005), “Ragione e passione. Contro l’indifferenza” (2006).
Per alcuni anni ha condotto in televisione una rubrica personale dal titolo “Sgarbi quotidiani”, trasmissione giornaliera di quindici minuti.
Ha curato molteplici mostre, sia in Italia che all’estero, dedicate ad importanti artisti.